Author Archive P.S.A. GROUP

Uffizi: portierati al posto di guardie giurate (la saga continua)

Ma il direttore degli Uffizi ci è o ci fa? Perché insiste a impiegare portieri al posto di guardie giurate per controllare gli accessi di un sito sensibile come una galleria d’arte che ce la invidia mezzo mondo.. Ma ci sta: è un critico d’arte, mica è il ministro dell’interno. La domanda piuttosto è: cosa aspetta il Viminale a spiegare che alcuni servizi sono esclusivi della vigilanza privata e non può essere il direttore degli Uffizi a decidere chi deve fare cosa? Il nostro Bastiancontrario comincia a spazientirsi.

Deutschland über alles!

Il mio unico ma (spero) assiduo lettore ricorderà che, non molto tempo fa, abbiamo parlato (“Colpi di calore”) della questione delle Gallerie degli Uffizi che hanno predisposto una gara europea per il servizio di controllo accessi aperta a soggetti privi della licenza ex art.134 TULPS. Ricorderà anche che il “teutonico direttore” (mi cito) aveva imbastito una risposta alle Associazioni della vigilanza basata, essenzialmente, sull’assunto che questi servizi erano già stati appannaggio di personale privo della qualifica di guardia giurata e che pertanto così potevano continuare ad essere svolti!

Bene, adesso il mai domo direttore, in risposta ad una puntuale ed argomentata nota delle Associazioni, si scopre, oltre che riconosciuto esperto d’arte, anche fine giurista ed addirittura ermeneuta del decreto Maroni e ci spiega che il decreto fa riferimento “alle modalità organizzative degli Istituti di vigilanza privata” (ma va!!), che con l’articolo 3 disciplina i requisiti minimi di qualità dei servizi (incredibile!) e che, soprattutto, “nessuno dei servizi individuati nell’art.3 sopra citato è afferente alla procedura di gara di cui all’oggetto che attiene limitatamente (lo scusiamo per l’italiano, è tedesco!) al servizio di “controllo accessi” senza la presenza di guardie giurate armate”. In sostanza dice: nella gara io ho previsto portieri, quindi il decreto non c’entra. Geniale!
Ma il travisamento della realtà che Herr Direktor opera raggiunge l’apice quando arriva a sostenere che: Qualora l’addetto attraverso la visione su monitor noti la presenza di armi o oggetti che ritiene non possano essere detenuti, fa attendere il visitatore e chiama le forze dell’ordine.”!! E notoriamente un visitatore che va al museo con armi occultate, attende serenamente le forze dell’ordine che il portiere, con calma, chiama!

Ora, è chiaro che le idee sono confuse e che mai il direttore degli Uffizi avrebbe dovuto lanciarsi in una dissertazione giuridica su questi temi (è come se io scrivessi per spiegare agli Uffizi cos’è il Corridoio del Vasari); è altresì chiaro che le Associazioni di categoria dovranno impugnare il bando demolendone tutta l’impalcatura; ma è, soprattutto, chiaro che se questo signore ritiene di poter fare e scrivere quello che ha fatto e scritto è perché in questa vicenda il Ministero dell’Interno è stato, per l’ennesima volta, clamorosamente assente!
Il Ministero avrebbe dovuto rispondere alla prima nota degli Uffizi spiegando che un museo è per definizione un obiettivo sensibile (la strage di via dei Georgofili docet); avrebbe dovuto rispondere che con una specifica circolare ha chiuso una (surrettizia) querelle, chiarendo cosa s’intende per portierato leggi tutto

From: https://www.vigilanzaprivataonline.com/riforma-tulps/uffizi-portierati-al-posto-di-guardie-giurate-la-saga-continua-9229.html

Category: Primapagina, Riforma Tulps, portierati, portierato

Roma: firmato protocollo tra Polizia criminale e Ordine dei giornalisti

È stato sottoscritto questa mattina a Roma, nella sede della Direzione centrale della polizia criminale, un accordo tra il vice capo della Polizia Vittorio Rizzi e il presidente del Consiglio nazionale dell’ordine dei giornalisti Carlo Verna. L’accordo, che avrà una validità biennale, ha come fulcro l’attività formativa ritenuta strategica, per le Forze di polizia così come per i giornalisti. Il linguaggio della comunicazione può, nelle strategie delle Forze dell’ordine, influire positivamente nella percezione della sicurezza, così come la conoscenza approfondita dei fenomeni criminali può garantire ai giornalisti la capacità di produrre informazioni di qualità. In particolare, il Protocollo prevede la partecipazione reciproca ad incontri di studio o di ricerca, corsi e seminari organizzati rispettivamente dal Consiglio nazionale e dalla Direzione centrale della polizia criminale, aperti a funzionari e ufficiali delle Forze di polizia e a giornalisti iscritti all’Ordine. L’intesa si colloca nella collaborazione già esistente per il contrasto al fenomeno degli atti intimidatori nei confronti dei giornalisti. Tale fenomeno costituisce l’oggetto dello specifico Centro di coordinamento presieduto dal ministro dell’Interno, che ha un suo Organismo permanente di supporto, presieduto dal prefetto Rizzi. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/225f6a190ba6f82348331911

Anche il Covid insegna: la lezione dell’Istituto di Vigilanza Metronotte Piacenza

Pandemia. Una parola che fino a febbraio 2020 era legata a film apocalittici e che oggi rappresenta invece un rischio che, soprattutto chi si occupa di sicurezza, non può più ignorare. Ma che ruolo dovrà svolgere la vigilanza privata in uno scenario post-Covid? Che servizi, anche di transizione, dovrà proporre per accompagnare il mondo a convivere con questa nuova minaccia? Che tipo di flessibilità e reattività occorrerà mettere in campo, anche sul piano dell’organizzazione del lavoro, per rispondere ad un mondo che è cambiato radicalmente e che presenta nuove esigenze, peraltro in costante divenire? Ne abbiamo parlato con Giampaolo Zilocchi, che la pandemia la conosce sin dal giorno zero, essendo titolare di licenza di Metronotte Piacenza, unico Istituto attivo nel tristemente noto epicentro di Codogno.

Che bilancio potete fare ad oggi della vostra esperienza con il Covid, da un’area colpita come il Piacentino?

La nostra area di operatività comprende tutta la provincia di Piacenza, ma si estende fino al basso lodigiano, che include il noto epicentro di Codogno. Abbiamo quindi vissuto l’emergenza sin dalle sue fasi embrionali.
Quando Codogno è stato circoscritto a zona rossa, ci siamo subito interfacciati con la Prefettura di Lodi, che con estrema velocità ci ha fornito le prime (ed allora sperimentali) indicazioni operative – le stesse che poi sono state portate avanti per tutti i mesi della pandemia.

Siete quindi stati testimoni diretti di quel drammatico “giorno zero” per l’Italia…

Sì: eravamo l’unico istituto di Vigilanza Privata a lavorare perché Codogno era sigillata. In seguito il lockdown si è esteso al piacentino, senza però la presenza dell’esercito ai confini, poi tutta Italia è diventata zona arancione. Il resto è storia. In quel giorno zero (in cui non c’era alcuna chiarezza sui DPI) ci siamo attivati per reperire tutti i dispositivi possibili per tutelare il personale e dare continuità ai servizi: mascherine, tute, visiere, termometri, guanti. Siamo riusciti a tamponare con uno stock iniziale abbastanza importante. Di quei giorni convulsi ho impresso il coraggio e lo spirito di abnegazione di tutti i nostri collaboratori, nonostante la confusione, le notizie contrastanti e la paura. Li ringrazio uno ad uno per quanto hanno fatto a servizio della collettività.

Che servizi svolgevate in un’area sigillata, con le attività produttive ferme e nessun contatto esterno?

Le aziende di Codogno, dove vigeva il divieto di spostamento, ci chiedevano di spegnere luci e impianti di riscaldamento, di verificare che fossero innescati i sistemi d’allarme, di recapitare a casa PC o altri strumenti per lavorare in smartworking. Tenga presente che Codogno è stata chiusa da un momento all’altro, mancava tutto, il tempo si era cristallizzato senza alcun preavviso. Poi da ben prima del Covid-19 eroghiamo un servizio gratuito di recapito medicinali con carattere di urgenza, che in condizioni di normalità sono i farmaci salvavita, come – tra gli altri – l’ossigeno. Durante la pandemia l’ossigeno è diventato ovviamente il focus dei nostri trasporti, ma era al contempo leggi tutto

From: https://www.vigilanzaprivataonline.com/riforma-tulps/anche-il-covid-insegna-la-lezione-dellistituto-di-vigilanza-metronotte-piacenza.html

Category: Primapagina, Riforma Tulps, coronavirus, metronotte, metronotte piacenza

Fermati sullo scooter con un neonato di 26 giorni a Catania

Un uomo ed una donna sono stati fermati a Catania dagli uomini del commissariato di Librino mentre transitavano in due sul motorino, senza casco e con il figlio, appena nato, che piangeva in braccio alla madre. La coppia ha dichiarato agli agenti che stava portando il neonato ad una zia per farglielo conoscere, non curante della situazione di grave pericolo in cui era stato messo il bambino. L’uomo era inoltre alla guida senza aver mai conseguito la patente. Il mezzo, omologato per un solo passeggero, risultava essere radiato e già sottoposto a sequestro amministrativo, oltre che privo della targa e dell’assicurazione. I due sconsiderati genitori sono stati denunciati, il ciclomotore è stato sequestrato ai fini della confisca ed è stata contestata una sanzione per oltre 9 mila euro. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/155f69d0236a427965810644

Concorso Interno 93 Allievi Marescialli Carabinieri 2020 – Avviso Convocazione Prova Orale

Pubblicato l’Avviso di Convocazione per la Prova Orale del Concorso Interno 93 Allievi Marescialli Carabinieri 2020.

Sono ammessi alla Prova Orale del Concorso Interno 93 Allievi Marescialli Carabinieri 2020 i candidati che hanno conseguito i seguenti punteggi minimi nella Prova Scritta:

  • 25,875/30 per il ruolo degli Appuntati e Carabinieri
  • 25,200/30 per il ruolo Forestale degli Appuntati e Carabinieri
  • 24,000/30 per il ruolo Forestale degli Operatori e Collaboratori
  • 26,250/30 per gli specializzati in “materia di sicurezza e tutela ambientale, forestale e agroalimentare”

I convocati dovranno presentarsi presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento (sito in Roma Viale Tor di Quinto 153), alle ore 7:30 del giorno loro assegnato, consultabile inserendo le proprie generalità e il codice di sicurezza all’interno del Modulo presente nella pagina dedicata al Concorso sul sito dell’Arma dei Carabinieri. L’afflusso dei candidati dovrà avvenire secondo le procedure di sicurezza indicate all’interno dell’avviso di convocazione.

I candidati che hanno chiesto, in fase di domanda, di sostenere la Prova Scritta Facoltativa di Lingua Straniera, la svolgeranno in data 29 Ottobre 2020.

Consulta e Scarica l’Avviso di Convocazione per la Prova Orale

L’articolo Concorso Interno 93 Allievi Marescialli Carabinieri 2020 – Avviso Convocazione Prova Orale sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-interno-93-allievi-marescialli-carabinieri-2020-avviso-convocazione-prova-orale/

Category: Concorsi Arma dei Carabinieri

Concorso 15 Marescialli Nomina Diretta Marina Militare 2020 – Calendario Prova Scritta

Pubblicato il Calendario della Prova di Verifica delle Qualità Culturali ed Intellettive del Concorso 15 Marescialli Nomina Diretta Marina Militare 2020.

La Prova di Verifica delle Qualità Culturali ed Intellettive del Concorso 15 Marescialli Nomina Diretta Marina Militare 2020 avrà luogo nei giorni 7, 8 e 9 Ottobre 2020 presso il Centro di Selezione della Marina Militare sito in via della Marina, 1 – Ancona.

I candidati dovranno presentarsi nel Giorno e nell’Ora loro indicati nel Calendario di Convocazione, muniti di carta d’identità (oppure altro valido documento di riconoscimento con fotografia), del messaggio di avvenuta acquisizione della domanda ricevuto nell’area personale del portale dei concorsi on–line del Ministero della Difesa e di autodichiarazione anamnestica, debitamente compilata e firmata.

Consulta e Scarica il Calendario della Prova Scritta

L’articolo Concorso 15 Marescialli Nomina Diretta Marina Militare 2020 – Calendario Prova Scritta sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-15-marescialli-nomina-diretta-marina-militare-2020-calendario-prova-scritta/

Category: Concorsi Marina

Concorso Interno 300 Sergenti Aeronautica 2020 – Calendario Prova Scritta

Pubblicato il Calendario della Prova Scritta del Concorso Interno 300 Sergenti Aeronautica 2020.

La Prova Scritta di cultura generale e di cultura militare del Concorso Interno 300 Sergenti Aeronautica 2020 si svolgerà presso il Centro di Selezione dell’Aeronautica Militare ­- Aeroporto “A. Barbieri” di Guidonia (Roma), via Tenente Colonnello Giovanni di Trani, nei giorni 13 ottobre (per i candidati dalla A alla L) e 14 ottobre 2020 (per i candidati dalla M alla Z).

All’interno del Calendario è possibile consultare tutte le informazioni relative all’afflusso dei convocati, alle procedure di sicurezza e alla documentazione da portare, comprensiva di dichiarazione anamnestica che va debitamente compilata e firmata.

Consulta e Scarica il Calendario della Prova Scritta

L’articolo Concorso Interno 300 Sergenti Aeronautica 2020 – Calendario Prova Scritta sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-interno-300-sergenti-aeronautica-2020-calendario-prova-scritta/

Category: Concorsi Aeronautica

Concorso VFP4 Forze Speciali Esercito 2020 – Graduatoria Prova di Selezione

Pubblicata la Graduatoria della Prova di Selezione del Concorso 40 VFP4 Forze Speciali Esercito 2020.

All’interno della graduatoria è possibile consultare i punteggi conseguiti dai candidati che hanno sostenuto la Prova di Selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale del Concorso Straordinario 40 VFP4 Forze Speciali Esercito 2020. Tutti i candidati compresi nella graduatoria sono ammessi alle prove di efficienza fisica e alla valutazione dei titoli posseduti.

Consulta e Scarica la Calendario della Prova di Selezione

L’articolo Concorso VFP4 Forze Speciali Esercito 2020 – Graduatoria Prova di Selezione sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-vfp4-forze-speciali-esercito-2020-graduatoria-prova-selezione/

Category: Concorsi Esercito

Concorso pubblico, per titoli, per l’assunzione di 50 atleti da assegnare ai gruppi sportivi “Polizia di Stato – Fiamme Oro” – D.C.P 29/01/2018

Il Bando di concorso pubblico per titoli, per l’assunzione di 50 atleti da assegnare ai gruppi sportivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro, che saranno inquadrati nel ruolo degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato indetto con Decreto del Capo della Polizia del 29 gennaio 2018 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4ª Serie Speciale ” Concorsi ed Esami” del 2 febbraio 2018. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate dalle ore 00.00 del 3 febbraio 2018 alle ore 23.59 del 05 marzo 2018 utilizzando esclusivamente la procedura informatica della domanda on-line. I candidati dovranno inoltrare altresì, sempre tramite il portale della domanda on-line, l’attestazione debitamente compilata in ogni sua parte dalla Federazione Sportiva Nazionale interessata ( All.1 del bando di concorso), controfirmata per presa visione e conferma dall’interessato, sul quale saranno indicati i titoli sportivi che i candidati intendano far valere tra quelli indicati nell’ articolo 9 del bando ai fini della determinazione del punteggio di merito. Dovrà essere inoltre indicato dalla medesima Federazione se il candidato è attualmente riconosciuto ” Atleta di Interesse Nazionale”.Coloro che non invieranno la suddetta attestazione con le modalità sopra indicate saranno esclusi dalla procedura concorsuale. I candidati minori di anni 18 dovranno altresì allegare, in fase di compilazione della domanda, l’autorizzazione all’arruolamento nella Polizia di Stato ( All.4 del bando di concorso), compilata in ogni sua parte da entrambi i genitori o dal genitore esercente l’esclusiva potestà genitoriale o, in mancanza di essi, dal Tutore. Coloro che non invieranno la suddetta autorizzazione con le modalità sopra indicate saranno esclusi dalla procedura concorsuale. BANDO E ALLEGATI GUIDA ALLA COMPILAZIONE ___________________________________________________________________________________________________________________________ 18 settembre 2020 Si comunica che sul Bollettino Ufficiale del personale del Ministero dell’Interno – supplemento straordinario n. 1/39 del 18 settembre 2020, con avviso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4° Serie speciale “Concorsi ed esami” del 18 settembre 2020, è pubblicato il decreto di rideterminazione delle graduatorie di merito relative alle discipline sportive “tiro con l’arco, specialità individuale” e “lotta, specialità lotta femminile, categoria 59 kg” e le relative modifiche della dichiarazione dei vincitori del concorso pubblico, per titoli, per l’assunzione di 50 atleti da assegnare ai gruppi sportivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro, che saranno inquadrati nel ruolo degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato, indetto con decreto del Capo della polizia – Direttore generale della pubblica sicurezza – del 29 gennaio 2018. __________________________________________________________________________________________________________________________ 8 giugno 2018. Si comunica che sul Bollettino Ufficiale del personale del Ministero dell’Interno – supplemento straordinario n. 1/31 dell’8 giugno 2018, con avviso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4a Serie speciale “Concorsi ed esami” dell’8 giugno 2018 è pubblicato il decreto di approvazione delle graduatorie di merito e della dichiarazione dei vincitori del concorso pubblico, per titoli, per l’assunzione di 50 atleti da assegnare ai gruppi sportivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro, che saranno inquadrati nel ruolo degli agenti ed assistenti della Polizia leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1375a743dc04f9fc526368300

Concorsi conclusi

MENU CONCORSI

Requisiti Altre procedure di assunzione Concorsi in atto Concorsi conclusi Tracce d’esame Normativa

Alla voce “filtra” digita il ruolo che ti interessa o seleziona direttamente il concorso dalla lista per saperne di più. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1375d4bee4474ab1183249842