Archivio dell'autore P.S.A. GROUP

Concorso 81 Medici Polizia di Stato 2019 – Graduatorie di Merito Provvisorie

Pubblicate le Graduatorie di Merito Provvisorie del Concorso 81 Medici Polizia di Stato 2019.

All’interno delle Graduatorie, distinte per specializzazione, sono indicati i codici identificativi dei vincitori provvisori del Concorso 81 Medici Polizia di Stato 2019, in attesa della pubblicazione delle graduatorie definitive.

Consulta e Scarica le Graduatorie di Merito Provvisorie

L’articolo Concorso 81 Medici Polizia di Stato 2019 – Graduatorie di Merito Provvisorie sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-81-medici-polizia-di-stato-2019-graduatorie-merito-provvisorie/

Category: Concorsi Polizia di Stato

Accordo tra Polizia e Zecca dello Stato per il contrasto dei crimini informatici

È stato firmato a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e l’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato, per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto i sistemi e i servizi informativi di particolare rilievo per il Paese, quali infrastrutture critiche di interesse nazionale. La convenzione è stata firmata dal capo della Polizia Franco Gabrielli e dall’amministratore delegato dell’Istituto Poligrafico Paolo Aielli e rientra nell’ambito delle direttive impartite dal ministro dell’Interno per il potenziamento dell’attività di prevenzione alla criminalità informatica attraverso accordi con gli operatori che forniscono prestazioni essenziali. La Polizia postale è quotidianamente impegnata a garantire l’integrità e la funzionalità della Rete informatica delle strutture di livello strategico per la nazione attraverso il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture Critiche (Cnaipic). Il Cnaipic, che da anni si occupa della tutela delle reti informatiche di realtà sia pubbliche che private, di rilievo nazionale e di importanza strategica per il Paese, risulta quindi essere uno strumento necessario di collaborazione e di condivisione delle informazioni su tutto il territorio nazionale. L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato realizza e sviluppa sistemi per la sicurezza e per la garanzia della fede pubblica, attraverso tecnologie all’avanguardia che garantiscono l’identità fisica e digitale dei cittadini, avvalendosi di sofisticati sistemi di anticontraffazione e tracciabilità Queste attività richiedono dei livelli di sicurezza sempre più elevati, a garanzia dell’integrità dei sistemi informatici, tecnologici e delle reti telematiche. Alla firma della convenzione erano presenti per il dipartimento della Pubblica Sicurezza, il direttore centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato, Armano Forgione e il direttore del servizio Polizia postale e delle Comunicazioni, Nunzia Ciardi.
Mentre per l’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato il responsabile direzione sistemi di prevenzione e tutela aziendale, Marco Ferraro e il responsabile Affari istituzionali e comunicazione, Sabrina Romani. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/155cefab5b28765499615800

“Bosco segreto”: bloccato spaccio tra Siena e Grosseto

Avevano avviato una produttiva attività di spaccio che si attestava su 40-50 cessioni al giorno per circa 80 euro l’una. Tutto nelle zone boschive di Celsa, Colonna Del Grillo e Grotti nel senese. E stamattina si è conclusa l’operazione che ha messo fine alla lucrosa attività: tre uomini sono stati arrestati per favoreggiamento e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, altre sei persone denunciate; nel corso dell’operazione sono stati sequestrati denaro in contante, marijuana e telefoni cellulari. L’indagine, condotta dai poliziotti della Squadra mobile di Siena, è iniziata quando, durante un controllo della Polizia su strada, in prossimità di un’area boschiva alle porte della città, nella zona di Pian del Lago, sono state fermate delle persone trovate in possesso di cocaina ed eroina. Seguendo i consumatori, i poliziotti sono riusciti a risalire ai responsabili raccogliendo elementi utili per dimostrare che i tre indagati, da oltre un anno, spacciavano droga in diverse zone della provincia di Siena. Appostamenti, intercettazioni, fotografie e telecamere posizionate dalla Polizia scientifica hanno consentito di svelare sempre maggiori elementi a loro carico sino all’emisisone dei provvedimenti cautelari. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/135cefa99c7ffdc772134052

Concorso 536 Allievi Marescialli Carabinieri 2019-2022 – Convocazione Accertamenti Attitudinali e Prove Orali

Pubblicato l’Avviso relativo all’Esito della Prova Scritta e al Calendario e alle modalità di svolgimento degli Accertamenti Attitudinali e delle Prove Orali del Concorso 536 Allievi Marescialli Carabinieri 2019-2022.

I Concorrenti giudicati Idonei alla Prova Scritta del Concorso 536 Allievi Marescialli Carabinieri 2019-2022 possono consultare la Data di Convocazione (a partire dal 29 maggio 2019) per gli Accertamenti Attitudinali (della durata di due giorni lavorativi successivi) e per le Prove Orali (che, qualora risultati idonei agli accertamenti, si svolgeranno il terzo giorno lavorativo di convocazione) inserendo le proprie generalità e il Codice di Sicurezza all’interno del Modulo presente nella Pagina dedicata al Concorso nel sito dell’Arma dei Carabinieri.

I candidati dovranno presentarsi presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento (sito in Roma, Viale di Tor di Quinto n. 153) alle ore 07.30 del giorno assegnato, muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.

Consulta e Scarica l’Avviso di Convocazione per Accertamenti Attitudinali e Prove Orali

L’articolo Concorso 536 Allievi Marescialli Carabinieri 2019-2022 – Convocazione Accertamenti Attitudinali e Prove Orali sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-536-allievi-marescialli-carabinieri-2019-2022-convocazione-accertamenti-attitudinali-prove-orali/

Category: Concorsi Arma dei Carabinieri

Concorso 250 Vigili del Fuoco – Terza Rettifica Graduatorie Finali

Pubblicato l’Avviso della Terza Rettifica delle Graduatorie Finali di Merito del Concorso 250 Vigili del Fuoco.

Secondo quanto decretato nel Bollettino Ufficiale del Personale del Ministero dell’Interno, le Graduatorie Finali di Merito del Concorso 250 Vigili del Fuoco sono così rettificate:

Graduatoria Generale di Merito
Graduatoria Finale Aliquota 45% VFP
Graduatoria Finale Aliquota 25% Personale Volontario VV.F.
Graduatoria Finale Aliquota 20% Servizio Civile nei VV.F.
Graduatoria Finale Aliquota 10% Senza Riserve
Graduatoria Vincitori Concorso

L’articolo Concorso 250 Vigili del Fuoco – Terza Rettifica Graduatorie Finali sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-250-vigili-del-fuoco-terza-rettifica-graduatorie-finali/

Category: Concorsi Vigili del Fuoco

Operazione “Alto Impatto” della Polizia ferroviaria

Oltre 2000 persone identificate, 6 arrestati, 11 indagati, 15 sanzioni amministrative elevate e più di 1.200 bagagli controllati: questo il bilancio dell’operazione ad “Alto Impatto”, che ha impegnato la Polizia ferroviaria in 6 grandi stazioni italiane. Più di 300 poliziotti e molti altri messi a disposizione delle questure interessate, Milano, Roma, Bologna, Firenze, Torino e Napoli hanno attuato dei controlli straordinari insieme alle squadre cinofile, i Reparti prevenzione crimine e i Reparti mobili. Le pattuglie si sono avvalse anche di smartphone di ultima generazione, per il controllo in tempo reale dei documenti, e di metal detector per l’ispezione di bagagli sospetti. I controlli sono stati estesi anche al deposito bagaglio delle stazioni. Quattro persone sono state arrestate per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, alle stazioni ferroviarie di Milano Centrale e Firenze Santa Maria Novella. A Roma, invece, è stato intercettato e arrestato un cittadino argentino ricercato a livello internazionale per il contrabbando di valuta per circa 120mila dollari, mentre a Torino Porta Nuova ha avuto fine la latitanza di un cittadino rumeno ricercato in tutta Europa per reati contro il patrimonio. Olivia Petillo leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/155ceea255200c1008922618

Concorsi area Fiamme Oro e Banda musicale in atto

leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1131

Concorsi area Fiamme Oro e Banda musicale conclusi

Ruolo Fiamme Oro Concorso Concorso pubblico, per titoli, per l’assunzione di 27 atleti da assegnare ai gruppi spotivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro Ultima modifica leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1130

Concorso pubblico, per titoli, per l’assunzione di 20 atleti da assegnare ai gruppi sportivi “Polizia di Stato – Fiamme Oro”

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” del 2 aprile 2019 è pubblicato il concorso pubblico, per titoli, per l’assunzione di 20 atleti da assegnare ai gruppi sportivi “Polizia di Stato – Fiamme Oro”, che saranno inquadrati nel ruolo degli agenti e assistenti della Polizia di Stato. La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata e trasmessa entro il termine perentorio di trenta giorni – che decorre dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile sul portale all’indirizzo https://concorsionline.poliziadistato.it (dove si dovrà cliccare sull’icona “Concorso pubblico”): Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), con le relative credenziali (username e password), che dovrà previamente ottenere rivolgendosi a uno degli identity provider accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (A.G.I.D.), come da informazioni presenti sul sito istituzionale www.spid.gov.it CIE (Carta di Identità Elettronica) rilasciata dal Comune di residenza.
Per utilizzare la carta di identità elettronica è necessario installare il software disponibile all’indirizzo: https://www.cartaidentita.interno.gov.it/software.cie, sul proprio pc e dotarsi di lettore di smart card del tipo “contactless reader”. Per i candidati minorenni la domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata con le modalità sopra indicate da uno dei genitori, purché esercente la potestà genitoriale, o in mancanza di questi ultimi, dal tutore del minore. Entro il termine perentorio di dieci giorni dalla scadenza del termine per la presentazione della domanda, i genitori del candidato minorenne dovranno sottoscrivere ed inviare tramite il suddetto portale, l’autorizzazione all’assunzione (All. 1), con copia fronte/retro dei loro documenti di identità. I candidati dovranno, inoltre, inviare all’indirizzo PEC dipps.333b.20ffoo2019@pecps.interno.it., entro il termine perentorio di dieci giorni dalla scadenza del termine della presentazione della domanda, l’attestazione debitamente compilata dalla Federazione Sportiva Nazionale interessata (All.2), controfirmata per presa visione e conferma dagli interessati, sulla quale saranno indicati i titoli sportivi, tra quelli elencati nell’art. 7 del bando, che intendano far valere ai fini della determinazione del punteggio di merito. Nella citata attestazione la Federazione dovrà, altresì, indicare se i candidati siano attualmente riconosciuti “atleta di interesse nazionale”. Si precisa, infine, che il candidato dovrà essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui personalmente intestato, dove riceverà le comunicazioni relative al concorso. Guida alla compilazione della domanda online
Decreto di nomina della Commissione esaminatrice Decreto conferimento incarico Commissioni medica ed attitudinale _________________________________________________________________________________________________________________________________ 17 maggio 2019 Si pubblica il calendario delle convocazioni agli accertamenti psico-fisici ed attitudinali a cui saranno sottoposti i candidati al concorso. ____________________________________________________________________________________________________________________________ leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/18505ca2281ee143d188099886

Ragusa: detenevano illegalmente pistole e fucili, arrestati padre e figlio

Erano incensurati ma gli sono stati sequestrate 30 armi tra pistole e fucili e 2 mila munizioni di vario calibro. A finire agli arresti padre e figlio di Vittoria (Ragusa)che avevano un alto tenore di vita anche se impiegati in una azienda agricola uno come bracciante e l’altro come ragioniere. Durante il controllo della Squadra mobile i due uomini si erano mostrati tranquilli perché alcune armi erano regolarmente detenute, ma quando i poliziotti gli hanno chiesto di seguirli in un garage di loro proprietà hanno accusato dei malori, sapendo quello che i poliziotti avrebbero scoperto. Tra le armi rivenute all’interno di un loro garage, tutte illegalmente detenute, alcune erano state anche modificate per renderle ancora più offensive ed altre risultavano rubate. La maggior parte delle armi era pronta all’uso in quanto già cariche e riposte in alcuni zaini da prelevare al momento del bisogno. Non erano neanche occultate, quasi tutte erano nascoste da un cartone facilmente rimovibile. L’arsenale sequestrato è il più grosso scoperto negli ultimi 20 anni a Ragusa e la Polizia scientifica ha impiegato oltre 14 ore per repertare tutte le armi e le migliaia di munizioni sequestrate. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/385cee51168d945524179005