Archivio dell'autore P.S.A. GROUP

Poliziamoderna: il bilancio di fine anno del capo della Polizia

Il numero di gennaio 2019 di Poliziamoderna, la rivista ufficiale della Polizia di Stato, si apre con il tradizionale bilancio di fine anno del capo della Polizia Franco Gabrielli che, oltre a sottolineare il continuo processo di adeguamento ai “tempi moderni” della Polizia di Stato, mette in evidenza i brillanti risultati realizzati sul fronte della prevenzione del radicalismo religioso e della criminalità organizzata. Tra le novità del 2019 il potenziamento degli organici e i segni distintivi, con l’abbandono definitivo dei distintivi di qualifica di tipo militare e la conservazione del simbolo dell’aquila dorata dalle ali spiegate, che ha sempre accompagnato la nostra Istituzione, fin dal 1919. Nel primo numero dell’anno i lettori possono poi trovare una raccolta di inserti professionali sui temi della sicurezza internazionale, sulla normativa di contrasto dello stalking, ammonimento per atti di cyberbullismo, il concetto di invalidità degli atti nel processo penale e i delitti contro la dignità della persona. Per approfondimenti visita il sito di Poliziamoderna. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/165c362df3051af063205824

I requisiti

pagina in manutenzione leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/10357

Incontro per la sicurezza delle discoteche

Pochi giorni dopo la tragedia del concerto di Sfera a Corinaldo, la Prefettura di Milano ha coinvolto AISS e Federpol in un incontro avente ad oggetto il protocollo d’intesa per l’attuazione degli accordi tra il Ministero dell’Interno ed i rappresentanti delle organizzazioni dei gestori di discoteche e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo – problematiche connesse alla sicurezza nei locali.

Il Prefetto di Milano Dott. Renato Saccone ha ascoltato il Presidente di Aiss Franco Cecconi ed il Presidente di Federpol Luciano Tommaso Ponzi, che hanno ribadito l’importanza dell’ottenimento del titolo di incaricato di pubblico servizio per l’addetto ai controlli e l’installazione di metal detector (o l’uso di quelli portatili) insieme alla videosorveglianza.

Si è anche affrontato il problema dell’abusivismo nei locali improvvisati a sale da ballo senza requisiti di sicurezza: le autorità hanno compreso la necessità di creare un canale di comunicazione tra gli organi deputati al controllo e gli operatori di settore per le opportune segnalazioni. A seguito dell’incontro è stata inoltrata una circolare con le istruzioni per le segnalazioni di eventi in locali di intrattenimento improvvisati, inclusi eventuali alberghi ove avvengano iniziative di pubblico spettacolo.

The post Incontro per la sicurezza delle discoteche appeared first on Vigilanza Privata Online.

leggi tutto

From: https://www.vigilanzaprivataonline.com/ex-buttafuori/incontro-per-la-sicurezza-delle-discoteche-7423.html

Category: Ex Buttafuori, Primapagina, aiss, ex buttafuori, federpol

Rinnovo CCNL Vigilanza privata: Babbo Natale ha portato il cambio d’appalto?

Il 2018 si è chiuso con l’ultima tornata di negoziazione del rinnovo del CCNL della vigilanza privata, che ha messo a segno un testo essenzialmente condiviso sullo spinoso tema del cambio d’appalto. Nel nuovo approccio contrattualistico, tale procedura si dovrà attuare con modalità più vincolanti e non diversificate tra vigilanza privata e servizi fiduciari. Resta ad oggi in sospeso la definizione dei parametri per la quantificazione delle unità da trasferire. Tuttora insoluto, invece, è il tema della carenza di malattia, dove non sembra trovarsi un punto di caduta condiviso tra le parti sociali.
Prossimi appuntamenti 11 e 16 gennaio 2019 per affrontare bilateralità e contrattazione di secondo livello e passare a classificazione e salute e sicurezza.

The post Rinnovo CCNL Vigilanza privata: Babbo Natale ha portato il cambio d’appalto? appeared first on Vigilanza Privata Online.

leggi tutto

From: https://www.vigilanzaprivataonline.com/primapagina/rinnovo-ccnl-vigilanza-privata-babbo-natale-ha-portato-il-cambio-dappalto-4567.html

Category: Primapagina, Rinnovo CCNL, cambio appalto, ccnl

Nasce l’Associazione Guardie Giurate d’Italia

E’ nata l’Associazione Guardie Giurate d’Italia con molti progetti e il seguente direttivo: Presidente Alessandro Schiroli; Vice Presidente Maurizio Spotti; Segretario Nazionale Massimo Plebani; Consigliere Nazionale Lorenzo Bonnini; Consigliere Nazionale Emanuela Endrizzi; Consigliere Nazionale Angelica Truscello.
La prima iniziativa della neonata Associazione è un progetto di riforma complessiva del settore da portare al ministero dell’interno.

The post Nasce l’Associazione Guardie Giurate d’Italia appeared first on Vigilanza Privata Online.

leggi tutto

From: https://www.vigilanzaprivataonline.com/primapagina/nasce-lassociazione-guardie-giurate-ditalia-1234.html

Category: Primapagina, Riforma Tulps, guardie giurate

Crescono vigilanza privata e allarmi smart

Nel 2018 un italiano su due ha scelto di affidarsi ai sistemi d’allarme e alla vigilanza privata, con un trend in netta crescita rispetto al 2017, quando la quota si fermava al 38%. Tra i servizi preferiti dagli utenti, i sistemi di allarme connessi ad una Centrale Operativa monitorata da Guardie Giurate. Sono dati forniti da Verisure, che assieme a Sondea ha condotto uno studio sulla percezione della sicurezza in Italia, identificando le misure di risposta più gradite.

Cresce la paura
L’82% degli intervistati ritiene che negli ultimi due anni la sicurezza sia calata. Sono le donne a sentirsi più in pericolo, superando la percezione media nazionale. L’86% della popolazione femminile intervistata percepisce infatti una diminuzione della sicurezza rispetto al 78% della popolazione maschile. Gli under 40 percepiscono poi la sicurezza in maniera più negativa rispetto agli over 55: l’85% degli under 40 valuta infatti un trend decrescente nella sicurezza, superando la media nazionale e gli over 55 di 7 punti. Al sud si registra infine una maggiore percezione di insicurezza rispetto al nord: l’85% dei residenti in meridione si sente meno sicuro rispetto all’81% dei residenti al nord.

Crescono i furti
Questa percezione procede peraltro di pari passo con il dato sui furti subiti: un italiano su due dichiara infatti di aver subito un furto nel 2018, con un incremento percentuale di oltre 6 punti rispetto a due anni fa. Il confronto con l’Europa non porta risultati migliori: alla domanda “pensi che l’Italia sia un paese più sicuro, meno sicuro o ugualmente sicuro del resto dell’Europa?”, il 42% degli italiani ritiene che il proprio paese sia meno sicuro. Dallo studio emerge una percezione di insicurezza talmente forte da sfociare in un elevato grado di sfiducia anche per il futuro: un italiano su due ritiene infatti che il livello di sicurezza italiano resterà uguale nei prossimi due anni ed uno su 4 crede che diminuirà ancora.

Cresce la vigilanza privata
Quali misure prenderebbero gli italiani per arginare questo fenomeno? Un italiano su due nel 2018 ha scelto di affidarsi ai mezzi di sicurezza privata, come i servizi di vigilanza privata e l’uso di allarmi, con un trend in netta crescita rispetto al 2017, quando la quota si fermava al 38%. Tra i sistemi di sicurezza privata, nel 2018 ha primeggiato la scelta dei sistemi di allarme connessi ad una Centrale Operativa monitorata da Guardie Giurate (il 42% degli intervistati che utilizza un sistema di allarme ha infatti scelto la connessione a Centrale Operativa). Un trend di crescita in linea con i risultati ottenuti da Verisure, leader italiano nel settore degli allarmi connessi residenziali, che ha visto un incremento di 30 mila unità nel proprio portfolio clienti solo nel 2018.

Crescono gli allarmi smart
Gli allarmi superano ormai le tradizionali porte blindate, grate e finestre e anche le più evolute videocamere, conquistando il 35% per la sicurezza della casa e il 26% per le attività commerciali.
Il 67% degli italiani che utilizza un sistema di sicurezza sceglie poi gli allarmi connessi o smart. Alla domanda “quale tipo di sistema di leggi tutto

From: https://www.vigilanzaprivataonline.com/vigilanza-tecnologica/crescono-vigilanza-privata-e-allarmi-smart-1234.html

Category: Primapagina, Vigilanza Tecnologica, Verisure

Buon 2019 di rassegna stampa

Far west sulle strade
L’anno 2019 si è aperto con uno spettacolare (non per chi l’ha subito) assalto ad un portavalori Ivri partito da Bari e diretto a Matera dove avrebbe dovuto consegnare 2,3 milioni. La dinamica ricorda un analogo fatto di qualche anno fa: il commando ha bloccato il furgone, chiuso la strada con due autocarri dati poi alle fiamme e utilizzato pale meccaniche per sventrare il mezzo. Sarebbe il caso di aprire una seria discussione sulla sicurezza nel trasporto valori, attività sempre più rischiosa e mal pagata.

T’avevo tanto amato
Sulla Repubblica – sarà un caso – si parla di promesse infrante tra Salvini e l’Associazione nazionale guardie giurate italiane (A.N.G.G.I.). Se in campagna elettorale il leader leghista si era infatti impegnato a sostenere la vigilanza privata nel progetto “SOS Italia” (uso di guardie giurate nei comparti sicurezza e salute), e a giugno era circolato un video in cui lo stesso Salvini prometteva dignità alla categoria, il decreto sicurezza non fa tuttavia menzione di questi aspetti. Quanto meno non nei termini richiesti da ANGGI.

Vigilanza “popolare”
Basta villone e gioielli: i ladri rubano ormai nelle case popolari per arraffare cibo e altri beni di prima necessità. Anche la vigilanza privata deve quindi diventare “popolare”, con sistemi d’allarme alla portata di tutte le tasche e soluzioni in comodato d’uso con canone mensile. L’impianto più richiesto è quello installato agli infissi, seguono i telecomandi anti-rapina e i sistemi TVCC con trasmissione live delle immagini.

GPG = polizia amministrativa?
Farà discutere la proposta dell’assessore alla sicurezza della Lombardia, che chiede spray al peperoncino e teaser per il personale viaggiante su treno e vorrebbe, per capitreno e addetti alla vigilanza privata, la qualifica di “Polizia Amministrativa”, con relativa fascia distintiva. Qualcosa che li equipari ai pubblici ufficiali, in sostanza. Staremo a vedere cosa diventeranno le guardie giurate lombarde, ma nel frattempo ci domandiamo se…

…le guardie giurate sanno chi sono davvero?
Cos’è e cosa fa una guardia giurata? Cos’è una guardia di sicurezza privata? Qual è la differenza tra guardia giurata e guardia di sicurezza privata? Se lo chiede l’Avv. Mariano Acquaviva in un bell’articolo di cui consigliamo la lettura, cliccando qui: https://www.laleggepertutti.it/269140_guardia-giurata-cosa-puo-fare

The post Buon 2019 di rassegna stampa appeared first on Vigilanza Privata Online.

leggi tutto

From: https://www.vigilanzaprivataonline.com/primapagina/buon-2019-di-rassegna-stampa-1223.html

Category: Primapagina, Riforma Tulps, anggi, trasporto valori

Concorso 2.225 VFP1 Marina Militare 2019 (Primo Blocco) – Elenchi Convocati Accertamenti Psico-Fisici e Attitudinali

Riportiamo, man mano che vengono resi pubblici, gli Elenchi dei Candidati Convocati per l’Accertamento dei requisiti Psico-Fisici e Attitudinali del Concorso 2.225 VFP1 Marina Militare 2019 (Primo Blocco).

In questo articolo possono essere consultati gli Elenchi dei candidati convocati per l’accertamento dei requisiti psico-fisici e attitudinali del Concorso 2.225 VFP1 Marina Militare 2019 (Primo Blocco). Nell’intestazione degli elenchi è possibile leggere il Settore d’Impiego e la Sede di Convocazione (Caserma Castrogiovanni di Taranto, via Cagni, 2 oppure Centro di Selezione della Marina Militare di Ancona, via delle Palombare). Accanto al proprio nominativo, è possibile leggere la data di presentazione.

Gli accertamenti dei requisiti psico-fisici e attitudinali hanno durata complessiva di tre giorni per i convocati a Taranto e di due giorni per i convocati ad Ancona, senza possibilità di pernottamento e consumazione pasti.

Potrete consultare anche ulteriori documenti del Concorso 2.225 VFP1 Marina Militare 2019 (Primo Blocco) realtivi a modifiche al bando o indicazioni sulle procedure concorsuali.

Consulta e Scarica gli Elenchi dei Convocati

22/11/2018 – 2° Elenco dei Convocati – CEMM Navale e CP
22/11/2018 – 1° Elenco dei Convocati – CEMM Sommergibilisti
22/11/2018 – 1° Elenco dei Convocati – CEMM Palombari
22/11/2018 – 1° Elenco dei Convocati – Componente Aeromobili
19/11/2018 – 1° Elenco dei Convocati (Modificato) – CEMM Anfibi
15/11/2018 – 1° Elenco dei Convocati – CEMM Incursori
09/11/2018 – 1° Elenco dei Convocati – CEMM Navale e CP
19/11/2019 – 2° Elenco dei Convocati – CEMM Anfibi

Consulta e Scarica ulteriori documenti

09/11/2018 – Documentazione da presentare e precauzioni da osservare – CEMM Navale e CP
26/10/2018 – Documentazione da presentare – Forze Speciali e Componenti Specialistiche

L’articolo Concorso 2.225 VFP1 Marina Militare 2019 (Primo Blocco) – Elenchi Convocati Accertamenti Psico-Fisici e Attitudinali sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-2225-vfp1-marina-militare-2019-primo-blocco-elenchi-convocati-accertamenti-psico-fisici-attitudinali/

Category: Concorsi Marina

Concorso 654 Allievi Agenti Polizia di Stato 2018 (Riservato VFP1 e VFP4) – Banca Dati

Pubblicata la Banca Dati del Concorso 654 Allievi Agenti Polizia di Stato 2018 (Riservato VFP1 e VFP4).

Resa pubblica la banca dati da cui verranno estratti i quesiti somministrati durante la prova scritta del Concorso 654 Allievi Agenti Polizia di Stato 2018 (Riservato VFP1 e VFP4). La Prova Scritta del Concorso 654 Allievi Agenti Polizia di Stato 2018 (Riservato VFP1 e VFP4) si svolgerà nei giorni 29 e 30 Gennaio 2019 presso la Nuova Fiera di Roma (sita in via E.G. Eiffel – traversa via Portuense – Roma), secondo il seguente Diario di Convocazione.

Consulta e Scarica la Banca Dati

L’articolo Concorso 654 Allievi Agenti Polizia di Stato 2018 (Riservato VFP1 e VFP4) – Banca Dati sembra essere il primo su Nissolino Corsi – Preparazione Concorsi Militari.

leggi tutto

From: https://www.nissolinocorsi.it/concorso-654-allievi-agenti-polizia-di-stato-2018-banca-dati/

Category: Concorsi Polizia di Stato

Concorso per i Gruppi sportivi Fiamme oro

pagina in manutenzione leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1137