Covid 19: in un convegno il contributo dei sanitari di difesa e sicurezza

Covid 19: in un convegno il contributo dei sanitari di difesa e sicurezza

Si è svolto questa mattina a Roma, all’interno della Scuola di perfezionamento per le forze di polizia, il convegno “Riflessioni sulla pandemia da Sars-Cov2. Il contributo del comparto difesa e sicurezza sulla mitigazione e nel contrasto”, organizzato dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo) in collaborazione con il Comparto difesa e sicurezza. All’evento erano presenti il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, quello della Salute Roberto Speranza e della Difesa Lorenzo Guerini. Nel suo intervento di saluto, il capo della Polizia Lamberto Giannini ha evidenziato come: ”In questi mesi, lunghi e difficili, di gestione dell’emergenza pandemica, il ruolo delle Forze di polizia è stato, forse come non mai, arduo, fondamentale per la tenuta del Paese. Abbiamo assicurato vicinanza e solidarietà ai tanti cittadini disorientati, e lo abbiamo fatto cercando di stare vicino a queste persone che richiedevano con forza di sentire la presenza dello Stato”. “Questa straordinaria azione – ha proseguito il Prefetto – non sarebbe stata possibile senza la sapiente opera dei servizi sanitari. I nostri settori sanitari, quando la paura aggrediva dall’interno le comunità delle nostre istituzioni, hanno saputo ascoltare con attenzione le naturali preoccupazioni di ognuno di noi e delle nostre famiglie; hanno saputo offrire consigli, indirizzare, chiarire e spendere una parola di conforto per il decesso di un genitore o per la perdita di un collega. La sanità delle nostre amministrazioni ci ha guidato. Lo ha fatto sia all’interno delle nostre amministrazioni, quanto all’esterno, in un’ottica di costante vicinanza e soccorso alle comunità. Il personale medico delle Forze armate e delle Forze di polizia – ha concluso Giannini – con totale abnegazione, ha messo a disposizione le proprie energie concorrendo al contrasto del Covid e allo sviluppo del piano vaccinale del Paese”. L’incontro, presentato da Franco Lavalle, responsabile scientifico e delegato Fnomceo per la sanità militare e del comparto sicurezza, è stato concluso dalla lectio magistralis del generale di corpo d’armata dell’Esercito Paolo Figliuolo, dal titolo “La strategia vaccinale nel contrasto della pandemia e per le riaperture”. Nel panel pomeridiano “Cosa ci sta insegnando la pandemia da Sars-CoV2”, moderato dalla giornalista Rai Manuela Moreno, interverrà il direttore centrale di Sanità del Dipartimento della pubblica sicurezza Fabrizio Ciprani. La giornata di incontri è stata l’occasione per raccontare l’impegno e i risultati ottenuti da tutti coloro che sotto al camice bianco indossano una divisa: sono gli operatori sanitari del Comparto difesa e sicurezza che hanno offerto il loro impegno durante la pandemia di Covid-19. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/166194d67e532b4482340532

P.S.A. GROUP