Ginnastica ritmica: bronzo mondiale nel cerchio per Sofia Raffaeli

Ginnastica ritmica: bronzo mondiale nel cerchio per Sofia Raffaeli

Prima gara importante sotto la bandiera delle Fiamme oro e primo risultato eclatante per la neo poliziotta Sofia Raffaeli, che ai Campionati del mondo di ginnastica ritmica, in corso sulle pedane del West Japan general exhibition center di Kitakyushu (Giappone), si è messa al collo la medaglia di bronzo nella finale della specialità cerchio. La farfalla del Gruppo sportivo della Polizia di Stato, al debutto nella competizione iridata senior, ha totalizzato 25.850 punti, piazzandosi dietro la russa Dina Averina, medaglia d’oro, e la bielorussa Alina Harnasko, argento. Si tratta di un risultato storico per la ginnastica italiana perché sino ad oggi nessuna individualista azzurra era mai andata a podio con il cerchio. Oltre che per questo fantastico risultato, la 17enne delle Fiamme oro può essere fiera anche del fatto che un movimento inventato da lei sia entrato ufficialmente nel codice dei punteggi, il regolamento che sta alla base della ginnastica ritmica e che codifica tutti i movimenti. La giuria internazionale le ha infatti riconosciuto l’invenzione di un pivot relevè con gamba libera a 180°, una flessione della stessa di 45° e il busto inclinato lateralmente. Il “movimento Raffaeli” avrà un valore di 0.50 e sarà contrassegnato dalla dicitura “RF”. In questo modo Sofia è diventata la seconda individualista azzurra ad aver inventato una nuova difficoltà corporea. Sergio Foffo leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/16617ab22ac61d0739995971

P.S.A. GROUP