Lotta alle mafie: l’incontro del prefetto Messina con il capo della Procura Europea

Lotta alle mafie: l’incontro del prefetto Messina con il capo della Procura Europea

Una delegazione di funzionari della Direzione centrale anticrimine, guidata dal prefetto Francesco Messina, è stata ricevuta dal procuratore Capo europeo Laura Codruţa Kövesi presso la sede di EPPO in Lussemburgo. La Procura europea (EPPO), operativa dal 1° giugno 2021, è un organismo indipendente dell’Unione Europea incaricato di indagare, perseguire e portare in giudizio i reati che ledono gli interessi finanziari dell’UE, ed in particolare frodi, corruzione, frodi IVA transfrontaliere e riciclaggio. L’incontro, a cui hanno partecipato anche i due vice procuratori capo europei, il magistrato tedesco Andrès Ritter e l’italiano Danilo Ceccarelli, ha avuto un fine strettamente operativo, ponendo le basi per una collaborazione volta garantire il più efficace contrasto alle mafie che da anni sono sempre più “delocalizzate”, avendo esteso il loro campo di azione in molti paesi europei e non solo. I magistrati europei hanno richiesto di potersi avvalere della grande esperienza maturata dalla Polizia di Stato nella lotta alle mafie, nella piena consapevolezza che ormai quest’ultime hanno varcato i confini nazionali e che per combatterle efficacemente è necessaria una nuova visione strategica ed unitaria, superando approcci frammentati, paese per paese, e gli strumenti di cooperazione internazionale finora utilizzati. Sul punto il prefetto Messina ha evidenziato la grande opportunità rappresentata dall’istituzione di EPPO, organismo dotato di diretti poteri di intervento in 22 paesi europei. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/3861765d19c2c27238187879

P.S.A. GROUP