Postale: la truffa del pacco “bloccato”

Postale: la truffa del pacco "bloccato"

Continuano a giungerci numerose segnalazioni su un tentativo di truffa online tramite il cosiddetto smishing. Sono sempre più, infatti, le persone che ricorrono agli acquisti online. I truffatori ne approfittano per cercare di rubare dati personali e bancari. La truffa si realizza attraverso l’invio di un Sms o di una mail con i quali viene richiesto il versamento di una modica cifra di denaro e l’inserimento dei propri dati e quelli della carta di credito per “sbloccare” un pacco in spedizione. Ricordiamo sempre di non cliccare mai sui link che arrivano via mail o via sms senza aver prima accertato che siano veri attraverso i siti web ufficiali dei marchi in questione.
In caso di sospetti segnalate al portale della nostra Polizia postale. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/156172d299d324e585559038

P.S.A. GROUP