La Polizia di Stato alla 78^ Mostra del cinema di Venezia

La Polizia di Stato alla 78^ Mostra del cinema di Venezia

Nell’ambito degli eventi connessi alla 78^ Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia, questo pomeriggio, presso l’Hotel Excelsior a Lido di Venezia, è stato presentato il docufilm “Ride back to Freedom”, realizzato del regista austriaco Hermann Weiskopf, al quale ha collaborato anche la Polizia di Stato. Il cortometraggio racconta l’esperienza del regista che, il 15 giugno 2020, dopo la riapertura delle frontiere italiane a seguito del primo lockdown, ha attraversato l’Italia in Vespa valorizzando le bellezze del nostro Paese e le storie di chi tornava alla libertà dopo le necessarie restrizioni imposte dalla pandemia. Tra i protagonisti anche i poliziotti della Sezione polizia stradale di Verona, che hanno accompagnato il regista nella tappa scaligera, raccontando il concetto di libertà dal punto di vista della Polizia di Stato, che da oltre 169 anni è garante delle libertà dei cittadini nel rispetto della legge. Per la presentazione è stata organizzata una tavola rotonda dal titolo “Il cinema come strumento di promozione territoriale” al quale ha preso parte, in rappresentanza della Polizia di Stato, Vincenzo Maria Recchiuti, responsabile della comunicazione online presso l’Ufficio relazioni esterne, cerimoniale e studi storici del Dipartimento della pubblica sicurezza. Assieme al regista Hermann Weiskopf e al direttore della Soprintendenza archeologica belle arti per le aree di Venezia, Belluno, Padova e Treviso Fabrizio Magani, si è parlato di come la Polizia di Stato contribuisca, ormai da molti anni, a valorizzare le bellezze del nostro Paese attraverso le collaborazioni televisive e cinematografiche italiane ed internazionali.

Una su tutte la serie di successo RAI “Il commissario Montalbano”, scritta dal compianto maestro e amico della Polizia di Stato Andrea Camilleri, che ha saputo valorizzare la realtà di Scicli (in provincia di Ragusa), divenuta oggi famosa meta turistica, e dare lustro, nel mondo, al nostro quotidiano lavoro al servizio del cittadino. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/156131d39c9803f105112934

P.S.A. GROUP