Padova: la città ricorda gli agenti Borraccino e Coffen

Padova: la città ricorda gli agenti Borraccino e Coffen

Il vice capo della Polizia con funzioni vicarie Maria Luisa Pellizzari ha partecipato questa mattina, a Padova, all’inaugurazione del nuovo monumento realizzato in memoria dell’assistente Giovanni Borraccino e dell’agente Giordano Coffen posto nelle vicinanze del luogo dove furono uccisi. Successivamente il prefetto Pellizzari ha preso parte anche all’intitolazione, ai due poliziotti, del Giardino di Villa Bollani. Presenti alle cerimonie il prefetto di Padova Raffaele Grassi, il sindaco Sergio Giordani, il questore di Padova Isabella Fusiello, i familiari dei caduti e le massime autorità civili locali. Nel corso del suo intervento, il vice capo della Polizia Pellizzari ha sottolineato che “Il messaggio, il ricordo, la memoria di questi due ragazzi e di tutti i nostri caduti, ci indichino continuamente, la strada che dobbiamo perseguire: servire il Paese con dignità, con disciplina e con onore”. Giovanni Borraccino e Giordano Coffen, insigniti di medaglia d’argento al valor civile, sono stati uccisi la sera del 5 aprile 1991, durante un tentativo di rapina in un noto ristorante di Padova all’interno dell’ippodromo” Le Padovanelle”. I due poliziotti in servizio alla Sezione volanti intervenuti nel ristorante a seguito di una segnalazione, furono uccisi prima che riuscissero ad entrare nel locale, da due banditi armati di fucile a pompa che erano rimasti nascosti dietro alle auto nel parcheggio. Gli assassini, una banda mista tra guardie giurate corrotte e pregiudicati comuni, riuscirono a fuggire ma vennero catturati alcune settimane dopo. Maria Luisa Pellizzari ha poi partecipato a Palazzo Bo, sede dell’università di Padova, all’inaugurazione dell’istituzione di uno sportello immigrazione per le esigenze di studenti, personale docente e tecnico dell’Ateneo. Gli impegni nel capoluogo Veneto per il vice capo vicario della Polizia sono terminati nella sede del Reparto mobile dove il Prefetto ha incontrato i funzionari di Polizia della provincia, una rappresentanza del personale e le organizzazioni sindacali. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1560d5ca7bad696498480818

P.S.A. GROUP