Polizia ferroviaria: il bilancio della settimana

Polizia ferroviaria: il bilancio della settimana

Il bilancio dell’attività, nell’ultima settimana, della Polizia ferroviaria che ha impegnato 4.800 pattuglie nelle stazioni e 808 a bordo di oltre 1.662 treni: 19 persone sono state arrestate, 197 indagate e 76.086 controllate. Durante i controlli sono state sanzionate 145 persone, 45 minori non accompagnati sono stati rintracciati e riaffidati alle famiglie o alle comunità mentre 45 cittadini stranieri sono stati sorpresi in posizione irregolare nel nostro Paese. Controlli intensificati anche grazie all’operazione “Oro Rosso”, organizzata l’8 giugno scorso su tutto il territorio nazionale per il contrasto al fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario. Nell’ambito dell’operazione sono stati impiegati complessivamente 577 operatori che hanno controllato 1.947 persone, indagandone 3; i rottamai controllati sono stati 286 mentre 40 sono stati i chili di rame sequestrato perché di provenienza illecita. In particolare, a Milano è stato arrestato un 35enne originario del Gambia per spaccio di sostanza stupefacente. Durante il controllo, l’uomo è stato trovato in possesso di circa mezzo chilo di hashish, confezionato in diversi involucri di cellophane e nascosti nei pantaloni. A Genova è stato arrestato un cittadino rumeno ricercato per un mandato di arresto europeo per rapina che il giovane ha commesso nel Paese di origine quando era ancora minorenne. A Piacenza, i poliziotti sono risaliti all’identità di tre rapinatori che la scorsa estate, sulla tratta Piacenza-Lodi, avevano accerchiato due 19enni e si erano fatti consegnare soldi, smartphone ed altri effetti personali. Da sottolineare che con l’aumento degli spostamenti in vista del periodo estivo e la progressiva ripresa delle attività è fondamentale mantenere sempre elevati i livelli di attenzione per evitare di rimanere vittime dei borseggi nelle stazioni e nei treni.  Ricordiamo che la Polizia ferroviaria ha aderito alla campagna informativa “STOP PICKPOCKETS” ideata dalla Polizia federale tedesca e nata nell’ambito delle iniziative di collaborazione internazionale, per svelare i trucchi utilizzati con più frequenza nelle stazioni e sui treni da ladri e borseggiatori. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1560c75fd3bf904275741271

P.S.A. GROUP