Poliziamoderna: nel numero di giugno

Poliziamoderna: nel numero di giugno

Il primo piano del numero di giugno di Poliziamoderna, la rivista ufficiale della Polizia di Stato, è dedicato al tema dei minori scomparsi. Nell’articolo vengono esaminati le strategie utilizzate dalla Polizia di Stato per risolvere i casi e i piani provinciali di ricerca; l’approfondimento è dedicato al sito it.globalmissingkids.org, gestito in Italia dallo Sca (Servizio centrale anticrimine) della Polizia di Stato e nel quale 31 Paesi inseriscono le foto di bambini e ragazzi scomparsi. L’articolo è integrato da un’intervista al Commissario straordinario di Governo per le persone scomparse, Silvana Riccio, organismo logisticamente incardinato nel ministero dell’Interno che si occupa del coordinamento delle ricerche e, a chiusura del primo piano, l’intervista a Federica Sciarelli, conduttrice dello storico programma televisivo, Chi l’ha visto”. La nota giornalista racconta la sua esperienza maturata in 16 anni di conduzione, nella ricerca delle persone scomparse. Nel numero di giugno anche un’intervista a due voci al direttore dell’Istituto nazionale malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma, Francesco Vaia, e al direttore della Direzione centrale di sanità della Polizia di Stato, Fabrizio Ciprani. I due, nell’intervista, espongono la sinergia messa in campo da queste due importanti Strutture nella lotta alla pandemia da Covid19. Infine, viene presentato il nuovo programma televisivo Detectives che andrà in onda dal 12 giugno, in seconda serata su Rai 2. Il giornalista Giuseppe Rinaldi, racconta insieme agli investigatori della Polizia di Stato, le dinamiche d’indagine di tre casi risolti che hanno tenuto con il fiato sospeso gli italiani mentre tre puntate saranno dedicate a casi non ancora risolti. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1560c33b0a6291b299316894

P.S.A. GROUP