Cold case a Catanzaro: identificato il killer di un omicidio del 2015

Cold case a Catanzaro: identificato il killer di un omicidio del 2015

È accusato di un omicidio avvenuto nel 2015 e gli investigatori della Squadra mobile di Catanzaro e quelli del commissariato di P.S. di Lamezia Terme sono arrivati a lui grazie ad una serie di riscontri tecnici. L’uomo, in carcere perché accusato di altri tre omicidi avvenuti negli anni successivi, nel 2015 ha ucciso Domenico Gigliotti. La moglie della vittima, titolare di un’agenzia di viaggi aveva venduto una vacanza fantasma all’omicida; quest’ultimo ha tentato più volte di farsi restituire gli oltre mille euro spesi; l’ultima volta sparando contro l’abitazione della coppia. Vista la mancata restituzione dei soldi, l’omicida ha, poco tempo dopo, sparato alcuni colpi di revolver a Domenico Gigliotti, dando poi alle fiamme la vettura sulla quale viaggiava la vittima, ancora agonizzante. L’assassino è stato incastrato dai riscontri balistici della Polizia scientifica effettuati sui proiettili e dagli accertamenti effettuati sulle celle telefoniche e sul telefono dell’assassino. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/2260c32bdf80b09117929774

P.S.A. GROUP