Campionati europei 2020: stop ai borseggiatori

Campionati europei 2020: stop ai borseggiatori

Stanno per iniziare i campionati di calcio Uefa Euro 2020 e le polizie impegnate negli eventi si stanno preparando per garantire il regolare svolgimento delle competizioni e la sicurezza dei tifosi. La Polizia ferroviaria italiana ha aderito alla campagna della Polizia federale tedesca “STOP PICKPOCKETS” nata nell’ambito delle iniziative di collaborazione internazionale, per svelare i trucchi utilizzati con più frequenza nelle stazioni e sui treni da ladri e borseggiatori. L’idea nasce dalla necessità di far conoscere ai tifosi che si sposteranno con i treni, le tecniche utilizzate dai borseggiatori. I video che sono stati prodotti mostrano un “campionario” completo di situazioni all’interno delle quali gli utenti delle stazioni possono trovarsi faccia a faccia con un borseggiatore. Alla campagna hanno aderito oltre all’Italia, anche Belgio, Bulgaria, Estonia, Francia, Olanda, Ungheria, Romania, Lussemburgo, Slovenia, Slovacchia, Svizzera, Austria, Repubblica Ceca, Malta e Polonia. L’iniziativa è raggiungibile al link https://stop-pickpockets.eu dove è possibile trovare utili consigli in più lingue.     Il finto turista     Il donatore di fiori     Il professionista dell’urto     Il bloccatore seriale di scale mobili     lo sporcatore professionale     Il bussatore ai finestrini dei treni
  leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/2260bf7789e3ac9781058173

P.S.A. GROUP