Su Raiplay l’impegno della Polizia di Stato in tempo di Covid

Su Raiplay l’impegno della Polizia di Stato in tempo di Covid

L’impegno e l’abnegazione delle Forze dell’ordine in tempo di Covid è il tema centrale di uno speciale realizzato da Rai Istituzioni per ricordare lo sforzo profuso dalle donne e uomini in uniforme durante il periodo contrassegnato dalla pandemia da Covid19. Da oggi è disponibile su Raiplay la puntata dedicata alla Polizia di Stato, che racconta, attraverso le parole del capo della Polizia Lamberto Giannini, come la nostra Istituzione abbia reagito e come si sia adeguata ed evoluta durante l’ultimo difficile anno. “Abbiamo seguito sempre l’evoluzione delle fasi della pandemia assicurando costanti servizi sul territorio a sostegno del rispetto delle norme, e a garanzia dell’ordine pubblico, restando sempre vicini ai cittadini”. Con queste parole il prefetto Giannini ha ribadito l’impegno costante delle donne e degli uomini della Polizia di Stato sottolineando come “Rimarrà indelebile la reciproca vicinanza con i cittadini nell’affrontare questa crisi, e rimarrà indelebile il ricordo di commosso delle persone che non ci sono più a causa del virus”. La puntata racconta anche l’attività della Direzione centrale di sanità che con i suoi 300 medici, 40 psicologi e 500 infermieri dislocati in tutto il territorio nazionale, ha supportato i poliziotti impegnati ed esposti in prima linea per contrastare il diffondersi del virus. Come ha ricordato il direttore Centrale di sanità Fabrizio Ciprani, i nostri sanitari “Sono intervenuti, fin dalla prima fase, a favore della cittadinanza dando supporto e affiancando i medici di famiglia. A Roma, insieme alla Asl, è stato gestito un Centro vaccinale per gli over 80 e fasce deboli dove sono stati effettuati 20mila vaccini, ricevendo l’apprezzamento da parte dei tanti che si sono vaccinati presso il nostro hub”. Non poteva inoltre mancare il racconto dell’esperienza vissuta “in strada” dalle nostre donne e dai nostri uomini. Attraverso le parole di Massimo Improta, dirigente dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della questura di Roma, sono stati ripercorsi i tanti interventi che hanno caratterizzato il difficile anno trascorso, e le tante iniziative compiute per aiutare chi era in difficoltà. Grazie al commento di Raffaele Camposano, direttore dell’Ufficio storico della Polizia di Stato, la puntata ha ripercorso le tappe fondamentali che hanno condotto la Polizia nata l’11 luglio 1852, ad essere l’odierna Polizia di Stato. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/1560bdc93eed7f0270259274

P.S.A. GROUP