Anche quest’anno la Polizia di Stato collaborerà al progetto “La terrazza Tutti al mare!”

Anche quest'anno la Polizia di Stato collaborerà al progetto “La terrazza Tutti al mare!”

Per il quinto anno consecutivo è stata rinnovata la collaborazione fra il Dipartimento della pubblica sicurezza del ministero dell’Interno e l’associazione 2HE-Io Posso a beneficio del progetto “La terrazza Tutti al mare!”, il primo accesso attrezzato al mare per persone affette da Sla, patologie neuromotorie e altre gravi disabilità motorie, realizzato su un tratto di spiaggia libera della Marina di San Foca di Melendugno, in provincia di Lecce, con servizi completamente gratuiti per i propri ospiti e in piena sicurezza. L’intenzione di ribadire la collaborazione è stata manifestata durante l’incontro al Viminale tra il capo della Polizia Lamberto Giannini e la presidente dell’Associazione Giorgia Rollo. Grazie a questo accordo di collaborazione anche quest’anno la Polizia di Stato darà il suo contributo con gli atleti della sezione salvamento delle Fiamme oro e gli agenti della questura di Lecce in possesso dell’apposito brevetto, che svolgeranno il servizio di assistenza bagnanti per tutto il periodo di apertura della struttura. “La terrazza Tutti al mare!” è il progetto solidale nazionale nato sei anni fa attorno a Gaetano Fuso, salentino, assistente capo della Polizia di Stato, nominato, tra l’altro, “Cavaliere della Repubblica” dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel 2018. Gaetano ha lottato contro la sua malattia fino al 2020, quando si è dovuto arrendere, non prima di aver visto realizzato il suo sogno. Nel 2015 ha immaginato un luogo in cui far ritrovare a chiunque, in acqua, quella leggerezza che malattie come la Sla tolgono inesorabilmente. In sei anni di attività la Terrazza di Io Posso ha offerto i propri servizi completamente gratuiti a più di settecento ospiti con gravi disabilità motorie, anche immobilizzati o dipendenti da macchinari elettrici, provenienti da tutta Italia e anche Europa, ed è ormai un modello replicato in altre regioni italiane. “La Terrazza Tutti al mare!”, sul lungomare Matteotti n. 57, sarà attiva dal 15 giugno fino al 15 settembre 2021, con apertura prevista tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 19.00, sempre nel rispetto delle norme di contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19 (uso di mascherina, igiene, distanziamento, ecc). A beneficio degli ospiti saranno presenti due postazioni più ampie con colonnina acqua-elettricità per chi necessita di ventilazione assistita e sette postazioni per le altre forme di disabilità, tutte idoneamente distanziate l’una dall’altra e provviste di lettini ribassati, sedie da regista e idonea ombreggiatura. La struttura dispone poi di due ampi bagni completamente attrezzati, anche con doccia calda, due ulteriori docce esterne, un box infermieristico attrezzato, 12 ausili per l’ingresso in acqua, di cinque tipologie differenti, adatti a conformazioni fisiche diverse, personale infermieristico ed assistenziale. Completa la struttura un’ampia passerella che consente l’agevole spostamento con la sedia a rotelle. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/16609c0f2fe7dfd488746098

P.S.A. GROUP