Poliziamoderna: il numero di marzo

Poliziamoderna: il numero di marzo

Nello speciale del numero di marzo di Poliziamoderna, l’insediamento avvenuto lo scorso 10 marzo, del nuovo capo della Polizia Lamberto Giannini che sostituisce il prefetto Franco Gabrielli, nominato dal governo sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri. I discorsi, le carriere, i ringraziamenti e le immagini salienti legati ai due alti funzionari dello Stato. Nelle pagine seguenti anche un approfondimento sull’utilizzo, per la prima volta nel nostro Continente, di una squadra Frontex (Agenzia europea della Guardia di frontiera e costiera) che ha il compito di fornire supporto operativo per il rimpatrio degli stranieri destinatari di misure di allontanamento adottate dall’Italia o da altri Stati membri. La squadra specializzata Freso (Forced return escort and support officers -Scorta nel rientro forzato e ufficiali di supporto) composta da 10 operatori di Frontex, affianca nell’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma, a Fiumicino, i poliziotti della Direzione centrale dell’immigrazione nelle operazioni collegate ai controlli documentali, alla sorveglianza delle frontiere e alle procedure di identificazione e rimpatrio. Nella rubrica Fiamme oro si parla del cambio al vertice per la Federazione italiana di atletica leggera (Fidal). Dal 31 gennaio scorso al timone della Fidal c’è Stefano Mei: poliziotto in servizio alla questura di Forlì, ex Fiamme oro che nel 1986 a Stoccarda ha conquistato il titolo europeo nella sua categoria. Al ruolo di vice-presidente della Fidal è stato scelto un altro poliziotto, Sergio Baldo, direttore tecnico e coordinatore del Centro nazionale Fiamme oro di atletica leggera. Anche la Federazione pugilistica italiana ha scelto il suo nuovo presidente: Flavio D’Ambrosi, vice questore che attualmente svolge le funzioni di vice dirigente dell’Ufficio dei gruppi sportivi della Polizia di Stato. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/15605086825fc17688092413

P.S.A. GROUP