Latina: preso “Varenne” il latitante fuggito in Brasile

Latina: preso “Varenne” il latitante fuggito in Brasile

Nei giorni scorsi, la Squadra mobile di Latina e la Polizia federale brasiliana hanno arrestato un latitante legato al clan Zizzo che deve scontare 9 anni di reclusione per reati legati agli stupefacenti e alle armi. Latitante da 4 anni, il 44enne è stato localizzato e identificato attraverso le indagini della sezione antidroga della Squadra mobile di Latina, dei poliziotti del commissariato di Fondi con la collaborazione del Servizio centrale operativo (Sco). Intercettazioni telefoniche e ambientali intraprese già dal 2019 lo avevano tradito e, nonostante il periodo segnato dall’emergenza sanitaria, gli investigatori sono riusciti a identificarlo e arrestarlo; attualmente è detenuto in Brasile in attesa di estradizione per l’Italia. Negli ambienti criminali da cui proviene, l’uomo era conosciuto per la sua abilità di correre a bordo delle auto per sfuggire ai controlli delle Forze dell’ordine o durante l’attività di pusher e per questo aveva guadagnato il soprannome di “Varenne”, dal nome del famoso cavallo campione del mondo di trotto. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/15604c8ff321416570476707

P.S.A. GROUP