Torino: baby gang sequestra e rapina portiere di notte

Torino: baby gang sequestra e rapina portiere di notte

L’idea è nata ai giardini pubblici i “giardinetti” come li chiamavano, luogo di ritrovo di quattro ragazzi tre minorenni ed un maggiorenne, tutti di Torino e che, a caccia di soldi, hanno pensato di mettere in piedi una rapina. Tutti incappucciati e con le mascherine sul volto hanno suonato alla porta di un hotel dopo la mezzanotte bloccando con un coltello il portiere di notte. L’uomo è stato prima rapinato dei soldi che aveva addosso e poi è stato legato con del nastro adesivo. Nel frattempo i quattro dopo aver rovistato un po’ nella reception si sono data alla fuga con dei monopattini. Il portiere, riuscito a liberarsi, ha avvisato subito la polizia che ha prima intercettato due dei 4 ancora in fuga. Uno è stato bloccato mentre l’altro temporaneamente è riuscito a fuggire. Le indagini hanno portato gli agenti in un b&b preso in affitto da uno dei componenti della banda e all’interno del quale due dei rapinatori sono stati bloccati in compagnia di due ragazze minorenni. Il quarto malvivente è stato poi rintracciato nella sua abitazione. Gli agenti durante le perquisizioni hanno ritrovato il denaro sottratto, l’abbigliamento utilizzato per compiere la rapina, il rotolo di nastro adesivo utilizzato per immobilizzare il portiere ed un coltello utilizzato nel corso della rapina. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/226037b3257b6ac944795131

P.S.A. GROUP