Nuoro: estorsione, droga e armi, 11 arresti

Nuoro: estorsione, droga e armi, 11 arresti

Questa mattina, nelle aeree del Marghine e della Planargia in provincia di Nuoro, sono state arrestate 11 persone per estorsione, droga e possesso illegale di armi. All’operazione della Squadra mobile di Nuoro e del Commissariato di Ottana hanno partecipato anche numerose unità cinofile della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria e della Guardia di Finanza e con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine “Sardegna” e del VI Reparto Volo di Fenosu (Oristano). L’indagine, è stata avviata agli inizi del 2020 a seguito di un’estorsione maturata negli ambienti agro-pastorali nei comuni di Noragugume e Dualchi al fine di impossessarsi di alcuni appezzamenti di terreno. Le investigazioni hanno documentato, inoltre, il possesso illegale di armi da parte delle vittime dell’estorsione che se le erano procurate per difendersi da atti violenti da parte dei temuti compaesani e dei loro amici. In un crescente clima di tensione, negli ultimi mesi, il piccolo centro di Noragugume è stato teatro di numerosi atti intimidatori che hanno coinvolto gli indagati: nel solo mese di gennaio sono state date alle fiamme due autovetture e sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco diversi capi di bestiame e un cavallo.  I successivi sviluppi investigativi hanno consentito di scoprire un consistente giro di affari legati al traffico di droga con il sequestro di oltre 12 chili di marjuana. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/38602e334f826b2248691376

P.S.A. GROUP