Cagliari: arrestato un “ex” per revenge porn e stalking

Cagliari: arrestato un "ex" per revenge porn e stalking

Due mesi fa aveva lasciato il fidanzato, e da quel momento la sua vita non era stata più la stessa, ritrovandosi costretta a cambiare le proprie abitudini, a vivere nel terrore e a temere per la sua vita e quella dei suoi cari. I poliziotti della Squadra mobile di Cagliari hanno posto fine a questa brutta storia, e, al termine dell’indagine che ha accertato i fatti, hanno eseguito l’ordinanza del Giudice per le indagini preliminari del tribunale del capoluogo sardo, che ha posto lo stalker agli arresti domiciliari. La ragazza riceveva, ogni giorno, centinaia di messaggi nei quali il suo ex minacciava di morte sia lei che i suoi familiari. La persecuzione continuava anche per strada, dove la vittima era oggetto di continui pedinamenti e appostamenti nei pressi della sua abitazione. Oltre a tutto questo, gli investigatori hanno accertato che l’aguzzino, per vendicarsi, aveva diffuso sul web, senza il suo consenso, delle immagini dal contenuto sessualmente esplicito che ritraevano la vittima. Questo configura una nuova tipologia di reato prevista dall’articolo 612 ter del codice penale, nota come revenge porn, di cui il giovane dovrà rispondere, oltre all’accusa di stalking. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/166012e8b3b8c2c592421490

P.S.A. GROUP