Droga: autotrasportatore fermato al confine con 70 chili di cocaina

Droga: autotrasportatore fermato al confine con 70 chili di cocaina

Trasportava dieci chili di mele e altri 70 di cocaina, un uomo fermato alla barriera autostradale di Vipiteno (Bolzano) dalla Polizia stradale insieme ai militari della Guardia di finanza. L’uomo, un cittadino tedesco di 43 anni, è stato fermato durante un controllo per i servizi anti Covid e gli agenti si sono insospettiti vedendo l’esiguo carico di frutta contenuto nel cassone del Mercedes Sprinter. Non solo, il conducente era anche piuttosto nervoso durante il controllo. Tutti elementi che hanno portato ad un’ispezione più accurata. In effetti, grazie anche all’aiuto delle unità cinofile, è stato scoperto un doppiofondo nascosto nella paratia laterale del mezzo azionabile solo mediante un radiocomando. All’interno erano nascosti i 70 chili di cocaina suddivisa in 61 panetti per un valore commerciale di 3 milioni di euro che, una volta giunto nel mercato dello spaccio al dettaglio, avrebbe prodotto un guadagno illecito di almeno 10 volte maggiore. La sostanza è stata sequestrata e l’insospettabile corriere di droga tedesco è stato arrestato in flagranza di reato, per detenzione e traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Donatella Fioroni leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/135fe0dfd8366fe870030371

P.S.A. GROUP