Natale 2020: la Polizia lo dedica alla solidarietà

Natale 2020: la Polizia lo dedica alla solidarietà

Anche in questo Natale, sono state numerose le iniziative della Polizia di Stato, in tutta Italia, all’insegna della solidarietà. Le donne e gli uomini in giubba blu, con il supporto dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato ANPS, sono stati protagonisti di raccolte fondi, consegne di doni natalizi e di materiale sanitario. Un concreto aiuto per regalare un sorriso ed essere vicini a chi è meno fortunato in questo momento di particolare difficoltà. Come ad esempio a Varese, Bari, Catania e Cagliari dove i poliziotti hanno devoluto i loro i buoni pasto e si sono fatti promotori di varie raccolte fondi per l’acquisto di generi alimentari, consegnati poi ad associazioni, parrocchie e comunità locali che aiutano famiglie bisognose. O come a Genova dove i quattro principali ospedali della città si sono colorati di blu con le palline di Natale della Polizia di Stato. Un piccolo pensiero per consolidare e rafforzare la collaborazione tra la nostra Istituzione e le strutture sanitare della provincia. A Palermo, grazie al prezioso contributo dell’Anps, sono stati invece acquistati dei saturimetri che sono stati donati all’ospedale Civico della città mentre a Siena i poliziotti della questura hanno partecipato alla consegna di doni natalizi al Dipartimento della donna e dei bambini dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese. Un modo per far sentire meno soli i piccoli pazienti e regalare loro un sorriso e tanto affetto. A Lecce invece, i poliziotti del commissariato di Gallipoli, nel rispetto delle misure anti Covid, hanno fatto visita a due nonni soli, Cosima e Giuseppe di 95 anni, mentre quelli della questura sono andati a trovare Salvatore, di 5 anni, che qualche sera prima, giocando con il cellulare della mamma, aveva composto il 113 e si era messo a parlare con il poliziotto della sala operativa. Per tutti loro è stata una bellissima sorpresa ricevere dei doni dai loro amici in uniforme, a cui Salvatore ha confessato di voler fare il poliziotto da grande. A Rieti, infine, la questura ha attivato una raccolta di fondi con cui sono stati acquistati mobili e suppellettili donati ad una casa famiglia locale, che si occupa di dare accoglienza a donne in difficoltà sole o con minori. Questi sono solo alcuni esempi dei tanti piccoli gesti che la Polizia di Stato ha compiuto, in questi giorni, in favore delle comunità e che hanno dato concretezza al nostro #essercisempre. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/155fddc7223c25c237403656

P.S.A. GROUP