Sicurezza stradale: i risultati della campagna europea “ALCOHOL & DRUGS”

Sicurezza stradale: i risultati della campagna europea “ALCOHOL & DRUGS”

La Polizia stradale che fa parte della ROADPOL, la rete di cooperazione tra le Polizie Stradali nata sotto l’egida dell’Unione Europea, ha partecipato dal 7 al 13 dicembre 2020 alla campagna europea “ALCOHOL & DRUGS”. Le pattuglie della Polizia stradale nelle giornate dell’iniziativa hanno effettuato, sull’intero territorio nazionale, specifici accertamenti per contrastare l’uso di alcool e droghe durante la guida utilizzando precursori ed etilometri. Particolare attenzione è stata posta nei confronti dei conducenti di veicoli pesanti e commerciali. Durante tale periodo i poliziotti della specialità hanno controllato più di 14 mila conducenti di veicoli, trovando 138 persone che guidavano sotto l’effetto di sostanze alcoliche e otto sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Inoltre gli agenti hanno sequestrato oltre a diversi tipi di droga, anche alcune armi e merce rubata. Molte anche le persone denunciate per il riscontro di quasi cento reati penali. ROADPOL, attraverso la cooperazione operativa tra le Polizie stradali europee, mira a ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali in adesione al Piano d’Azione Europeo 2011-2020. Tale attività si sviluppa attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne “tematiche” in tutto il Continente, all’interno di specifiche aree strategiche. L’obiettivo ultimo è quello di elevare gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, a seguito delle valutazioni dei dati da parte del gruppo operativo ROADPOL. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/385fda1eddf2563904135245

P.S.A. GROUP