Ciclismo su pista: Martina Fidanza conquista l’Europa

Ciclismo su pista: Martina Fidanza conquista l'Europa

Poco prima della campana che segnala l’ultimo giro ha superato l’ucraina Tetyana Klimchenko ed ha puntato la bielorussa Hanna Tserakh che, con oltre mezzo giro di vantaggio, già sentiva profumo di vittoria. A quel punto Martina Fidanza ha inserito il turbo, sprigionando sui pedali tutta la sua potenza, ed ha recuperato e sorpassato la fuggitiva, andandosi a prendere la sua prima medaglia d’oro continentale in una gara elite. Con questa spettacolare ed emozionante dimostrazione di potenza, la giovane portacolori delle Fiamme oro si è laureata campionessa europea nello scratch, sulla pista del velodromo Kolodrunma di Plovdiv (Bulgaria), dove ieri si è aperta la rassegna continentale di ciclismo su pista. Grande gioia ed emozioni alle stelle per la pistard cremisi: “È difficile per me poter dire quello che ho provato – ha detto Martina subito dopo la gara – Non sono riuscita ad esultare da quante lacrime di gioia ho versato. Ancora adesso ho gli occhi lucidi”. “È stata una gara difficile da interpretare per me – ha sottolineato la campionessa commentando la sua vittoria – perché molte delle mie avversarie erano forti nella corsa d’attacco e hanno cercato di sorprendermi, ma sono riuscita a controllare la gara. Anche nel finale le cose hanno rischiato di mettersi male per me ma ho cercato di dare il massimo e alla fine è andata molto bene. Sono davvero felicissima di questo successo, che mi ripaga di tanti sacrifici”. Immancabili i ringraziamenti della neo campionessa europea, arrivati dalla sua pagina Instagram: “Sembra tutto un sogno!! Sono ancora troppo emozionata ma ci tengo a ringraziare in modo particolare il Gruppo sportivo Fiamme oro e tutte le persone che mi sostengono e che hanno permesso tutto questo”. Con questo risultato Martina consolida la sua leadership continentale, già affermata poche settimane fa nella rassegna under 23 svolta a Fiorenzuola d’Arda, dove l’azzurra ha vinto tre medaglie d’oro, compresa quella nello scratch. Sergio Foffo leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/165fad16d2de525705153108

P.S.A. GROUP