Giro d’Italia: 21 tappe con la Stradale

Giro d’Italia: 21 tappe con la Stradale

È partito sabato scorso il giro d’Italia numero 103. Ancora una volta nella “Carovana del giro” troveranno posto gli operatori della Polizia stradale che, per 3mila 500 chilometri, non solo garantiranno la sicurezza della competizione, ma creeranno spazi di formazione per i più giovani. Sono 36 gli operatori che, lungo tutto lo Stivale, scorteranno con moto e auto gli atleti nelle 21 tappe l’ultima delle quali sarà Milano il 25 ottobre. Una seconda squadra, composta da altri 12 specialisti della Stradale seguirà gli atleti impegnati nel Giro E-bike. Nonostante l’emergenza per il Covid19, non si è fermato il progetto “Biciscuola”, dedicato agli studenti delle scuole primarie che hanno partecipato, durante lo scorso anno scolastico, al concorso indetto sulla sicurezza degli “utenti deboli” della strada (pedoni, ciclisti, disabili in carrozzella). Quest’anno gli appuntamenti di festa e formazione si svolgeranno con collegamenti online insieme ai tanti testimonial e ai giornalisti del gruppo Rcs. Non mancheranno le premiazioni della 9^ edizione degli Eroi della Sicurezza”. Il riconoscimento è attribuito da Autostrade per l’Italia a tutti quegli operatori della Polizia stradale che si sono distinti per dedizione e professionalità nelle attività di soccorso e nei compiti istituzionali. I riconoscimenti verranno consegnati nelle 7 tappe di: Giovinazzo (Bari) del 10 ottobre, San Salvo (Chieti) dell’11ottobre, Porto Sant’Elpidio (Fermo) del 14 ottobre, Cesenatico (Forlì-Cesena) del 15 ottobre, Conegliano (Treviso) del 17 ottobre, Base Aerea di Rivolto – Piancavallo (Pordenone) del 18 ottobre, e Cernusco (Milano) del 25 ottobre. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/225f7c7a4bd5c0c109628965

P.S.A. GROUP