Agrigento: sequestro per 9 milioni di euro al boss dei supermercati

Agrigento: sequestro per 9 milioni di euro al boss dei supermercati

Sequestro di beni per un valore di 9 milioni di euro a un noto imprenditore 56enne di Porto Empedocle (Agrigento) operante nel settore della grande distribuzione. È il risultato dell’operazione di stamattina portata a termine dai poliziotti della questura di Agrigento, insieme alla Guardia di finanza, che hanno eseguito un sequestro di cinque immobili tra Agrigento, Porto Empedocle, Palermo e Gela.
Tra gli immobili sequestrati anche un centro commerciale, 15 autovetture, gioielli e 11 rapporti bancari-assicurativi. Per l’uomo è stata disposta la sorveglianza speciale per tre anni con obbligo di soggiorno nonché la confisca dei beni. L’imprenditore era stato già arrestato nell’ottobre 2016 per bancarotta fraudolenta che riguardava i fallimenti di quattro società, avvenuto fra il dicembre 2011 e l’ottobre del 2012, tutte a lui riconducibili. L’imprenditore è anche indagato per intestazione fittizia di beni al fine di agevolare il delitto di riciclaggio. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/155e46c2cca305a743038019

P.S.A. GROUP