Cooperazione internazionale: incontro a Roma degli “Esperti per la sicurezza”

Cooperazione internazionale: incontro a Roma degli "Esperti per la sicurezza"

Si è tenuta oggi a Roma, presso la Scuola superiore di Polizia, e proseguirà anche domani 8 ottobre, alla Direzione centrale della polizia criminale, la riunione plenaria degli “Esperti per la sicurezza”, funzionari e ufficiali delle forze di polizia italiane che lavorano all’estero nell’ambito della cooperazione internazionale di polizia. Fondamentale e strategica è la collaborazione tra tutti i Paesi in materia di sicurezza per combattere il crimine e far fronte soprattutto al terrorismo, alla tratta di essere umani, allo sfruttamento dei fenomeni migratori, alla criminalità organizzata. Poter contare sulla rete selezionata di esperti all’estero, gestiti dall’Italia con un rapporto diretto e quotidiano dal Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia, significa favorire scambi informativi sempre più completi e tempestivi per contrastare il crimine o, ancor meglio, per anticiparlo con un’azione preventiva o addirittura predittiva, resa possibile dai nuovi sistemi di intelligenza artificiale. All’incontro di stamattina presente il capo della Polizia Franco Gabrielli, insieme ai comandanti generali dell’Arma dei carabinieri e della Guardia di finanza, generali di Corpo d’armata Giovanni Nistri e Giuseppe Zafarana. Nel corso del suo intervento il Prefetto Gabrielli ha sottolineato: “Si registra un clima diverso tra gli addetti ai lavori, che trova sintesi grazie all’ importante azione di raccordo che il Dipartimento della pubblica sicurezza assicura arricchendo l’azione comune del know how e delle tradizioni di ciascuna forza di polizia, privilegiando un approccio ed un ruolo sistemico anche per il settore degli esperti della sicurezza”. Nel corso dei lavori è stato presentato il nuovo portale Marco Polo, che diventerà un fondamentale strumento di lavoro, dove condividere tutte le informazioni disponibili in materia di cooperazione internazionale sui fenomeni criminali all’estero che permettano di anticipare la strategia di contrasto. leggi tutto

From: http://www.poliziadistato.it/articolo/135d9b7675b77b6360531271

P.S.A. GROUP